La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Carnevale e le sue storie – I° edizione

Carnevale e le sue storie – I° edizione

Acerbo Edizioni indice il concorso letterario narrativo
Carnevale e le sue storie”.

IL CONCORSO: Si accettano racconti a tema libero che
non superino le 10mila battute spazi inclusi. Sono ammesse eccezioni se gli
elaborati superano di poche battute il limite prefissato. Ogni autore può
inviare al massimo un racconto che, se ritenuto meritevole, verrà inserito
nella raccolta.

La partecipazione è gratuita.

TESTI – Dovranno essere in lingua italiana e inediti.
Possono partecipare autori maggiorenni e minorenni (con espressa delega
genitoriale), sia italiani che stranieri. Possono partecipare testi già premiati in altri
concorsi e contest, purchè non pubblicati.

INOLTRO DEI RACCONTI – I partecipanti al concorso
dovranno inviare il racconto in formato Word indicando il proprio nome,
cognome, indirizzo, numero di telefono e titolo del Concorso letterario di
riferimento al seguente indirizzo mail: acerboedizioni@gmail.com

TERMINI DI INVIO – Inviare gli elaborati alla mail indicata
entro e non oltre il 15 febbraio 2022.

DESIGNAZIONE DEI SELEZIONATI – Qualora selezionati, agli
autori verrà inviata una mail di conferma con la quale verrà richiesta espressa
liberatoria alla pubblicazione nella raccolta che verrà realizzata a cura di
Acerbo Edizioni e che sarà in vendita sul sito di Acerbo Edizioni, a fiere
della piccola e media editoria a cui prenderà parte Acerbo e nei book-stores
online.

DIRITTI D’AUTORE – I diritti dei racconti rimangono di
proprietà dei singoli Autori.

INFORMAZIONI – Per informazioni scrivere a: acerboedizioni@gmail.com

  • 1
  •  
  •  

9 Commenti a Carnevale e le sue storie – I° edizione

  1. Stefano

    buongiorno,
    non ho capito se è prevista una premiazione o no pubblica e in caso di un racconto selezionato, l’autore di questo può eventualemnte decidere di pubblicarlo anche altrove?
    grazie

    • Acerbo Edizioni

      Salve Stefano, non è prevista una premiazione pubblica, ma un attestato di partecipazione; per quanto riguarda il Suo secondo quesito, invece, il testo potrà essere pubblicato anche altrove dal momento che i diritti restano dell’autore stesso. Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti, intanto Le auguro una buona serata
      Valentina Scelsa

  2. Emanuele

    Salve.
    Se arrivo a 12 mila caratteri con il racconto, sono escluso?

    • Acerbo Edizioni

      Salve Emanuele, sono accettati i racconti di 10mila battute o di poco superiori.

  3. Danila

    La lunghezza massima del raccono è di 12.000 battute (come indicato sopra) o 10.000 battute (come indicato nell’allegato?
    Grazie.

    • Acerbo Edizioni

      Buonasera, abbiamo corretto l’errore. Come indicato nell’allegato, sono 10mila battute. Grazie

  4. Acerbo Edizioni

    Buonasera signor Ventura,
    abbiamo pensato di lasciare spazio alla fantasia degli autori, proprio come accade durante il Carnevale: ogni maschera, così come ogni volto dietro di essa, ha una storia da raccontare. Noi attendiamo le Vostre storie…
    Restiamo a disposizione per ulteriori chiarimenti, cordiali saluti

  5. GIOVANNI LUCA VENTURA

    INon mi è chiaro se il tema è libero o sul carnevale.

    • Acerbo Edizioni

      Buongiorno signor Ventura,
      abbiamo pensato di lasciare spazio alla fantasia degli autori, proprio come accade durante il Carnevale: ogni maschera, così come ogni volto dietro di essa, ha una storia da raccontare. Noi attendiamo le Vostre storie…
      Restiamo a disposizione per ulteriori chiarimenti, cordiali saluti

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.