La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

INK – Concorso interculturale di novelle

INK – Concorso interculturale di novelle

Articolo 1. Oggetto
Il concorso interculturale di novelle (Interkultura Novelo-Konkurso) è un concorso letterario organizzato dall’Accademia Letteraria di Esperanto, in collaborazione con Bobelarto e sotto l’egida dell’Associazione Universale di Esperanto (Universala Esperanto-Asocio). Il concorso mira ad incoraggiare la scrittura di romanzi di oggi da parte di scrittori di culture diverse, promuovendo, così, anche il dialogo e la comprensione reciproca.

Articolo 2. Tema
I racconti devono rispettare il tema del concorso: “Viaggio notturno”.

Articolo 3. Tipo e forma
• I racconti non devono essere stati già pubblicati; non vengono accettate al concorso le opere pubblicate in precedenza, in forma cartacea o in altre forme, in particolare quelle lette in pubblico, o in trasmissioni radiofoniche, televisive o online, o su supporti digitali o equivalenti.
• Le novelle devono avere un titolo.
• La lunghezza massima dei testi proposti è di 12.000 caratteri, spazi inclusi (circa 2.000 parole). Non c’è una lunghezza minima per l’opera.
• Ogni partecipante può presentare al concorso fino a tre (3) racconti.
• Le novelle devono essere inviate come file di testo elettronico, in uno dei seguenti formati: Microsoft Word (DOC, DOCX), testo OpenDocument (ODT) o testo semplice Unicode (TXT).
• Non saranno accettati testi manoscritti o inviati via fax.
• Il nome del partecipante non deve apparire nel testo della novella o nel titolo del file inviato. Soltanto il segretario e gli organizzatori del concorso conosceranno i nomi degli scrittori, in modo tale che i racconti presentati ai membri della giuria saranno giudicati in modo completamente anonimo, per garantirne l’imparzialità.

Articolo 4. Lingua
Sono accettati i racconti scritti nella lingua internazionale esperanto o in italiano, russo o ucraino. I racconti scritti in qualsiasi altra lingua saranno accettati, a condizione che siano accompagnati da una traduzione di buona qualità, in esperanto, italiano, russo o ucraino, e che il nome del traduttore e il titolo dell’opera originale siano menzionati nel modulo di presentazione.

Articolo 5. Qualificazione
Il concorso è gratuito e aperto a tutti, tranne che alle persone menzionate in questo articolo. Le novelle scritte con il contributo dell’intelligenza artificiale (AI) sono accettabili, a condizione che il partecipante indichi il nome del software AI, nel modulo di presentazione.

Se il partecipante non è maggiorenne, alla data di presentazione del racconto, è necessario il consenso di un genitore o tutore. Gli organizzatori del concorso possono, a loro discrezione, richiedere una prova dell’identità e dell’età dei partecipanti al concorso, per verificarne l’idoneità.

I membri della giuria, il presidente, il presidente onorario, il segretario e gli organizzatori del concorso non sono autorizzati a partecipare al concorso in qualità di scrittori. Tuttavia, sono autorizzati a presentare un’opera quale racconto fuori concorso. I racconti fuori concorso non hanno diritto di ricevere i premi di cui all’articolo 10, ma possono essere pubblicati ai sensi dell’articolo 11.

Articolo 6. Diritti ed indennizzi
Presentando un racconto al concorso, ogni partecipante dichiara di esserne l’unico ed autentico autore, di disporre di tutti i diritti necessari per presentarlo e per partecipare a questo concorso, che il racconto presentato non viola i diritti di alcuno, compresi i diritti di proprietà intellettuale, e che non contiene plagi. Queste dichiarazioni si applicano anche a qualsiasi traduzione presentata dal partecipante.

I partecipanti accettano di indennizzare l’Akademio Literatura de Esperanto, Bobelarto, l’Associazione Universale di Esperanto, i loro affiliati e fornitori per qualsiasi premio, materiale o servizio relativo a questo concorso, nonché i loro rispettivi amministratori, dirigenti e dipendenti e i membri della giuria (collettivamente, le Parti indennizzate) per qualsiasi perdita, costo, danno e altre spese sostenute, direttamente o indirettamente, a seguito della violazione, da parte di un partecipante, di qualsiasi disposizione del presente contratto.

Articolo 7. Scadenza per la presentazione delle novelle
La scadenza per la presentazione delle novelle è il 30 settembre 2022. I racconti devono essere presentati tramite il modulo online del concorso, disponibile all’indirizzo:
https://www.akademio-literatura.org/concorso-ink/modulo-di-partecipazione

Articolo 8. Giuria
La giuria è composta da samideanoj (persone che condividono le medesime idee), appartenenti a diverse culture. I vincitori saranno selezionati secondo i seguenti criteri:
• rispetto del tema assegnato;
• rispetto del formato specifico della novella;
• presentazione e struttura della novella;
• stile e qualità dell’opera dello scrittore;
• originalità del testo.

La giuria è indipendente nella scelta dei vincitori del concorso. La sua decisione è indiscutibile, definitiva e senza appello. I vincitori saranno annunciati al 108° Congresso Universale (Universala Kongreso) dell’Associazione Universale di Esperanto, a Torino, nell’estate del 2023. I vincitori saranno anche informati via e-mail.

Articolo 9. Categorie
Il concorso ha due categorie: la categoria degli scrittori principianti e quella degli scrittori affermati. La giuria valuta i racconti secondo la categoria scelta, nel modulo di presentazione, dagli scrittori concorrenti. Gli organizzatori del concorso si riservano, a loro discrezione, il diritto di cambiare la categoria di appartenenza del partecipante.

Articolo 10. Premi
Saranno assegnati ai candidati vincitori otto premi in denaro:

Categoria scrittori principianti:
• 1° premio di 500 euro;
• 2° premio di 300 euro;
• 3° premio di 200 euro;
• 4° premio di 100 euro.

Categoria scrittori affermati:
• 1° premio di 1000 euro;
• 2° premio di 600 euro;
• 3° premio di 400 euro;
• 4° premio di 200 euro.

I premi saranno assegnati entro sessanta (60) giorni dall’annuncio dei vincitori. Se, per qualsiasi motivo, un vincitore rifiuta tutto o parte del premio, quest’ultimo rimarrà semplicemente non assegnato e il vincitore non potrà pretendere alcun altro premio. I vincitori comprendono ed accettano che i loro nomi e le loro dichiarazioni saranno utilizzati in relazione al concorso, anche per scopi pubblicitari, senza ulteriori compensi.

Articolo 11. Pubblicazione dei testi
Ogni partecipante al concorso accetta, senza riserve o ulteriori contropartite, di concedere agli organizzatori del concorso il diritto esclusivo di pubblicare, del tutto o in parte, i testi presentati, in qualsiasi forma (comprese, ma non esclusivamente, quelle cartacea, elettronica o orale), senza limiti territoriali o di tempo, e di farli tradurre in qualsiasi altra lingua. I testi presentati possono essere editati dagli organizzatori, prima della pubblicazione. La possibilità di vincere dei premi è considerata un compenso accettabile per le opere. Nessuna garanzia di pubblicazione è data per le opere presentate al concorso. Gli organizzatori si impegnano a restituire il diritto esclusivo agli autori, i cui racconti non sono stati premiati dal concorso né pubblicati dagli organizzatori o dai loro partner (in una raccolta di racconti o altro).

Articolo 12. Squalifica
Il mancato rispetto del regolamento del concorso comporterà la squalifica automatica. Senza limitarsi ai seguenti casi, saranno squalificati:
a) i testi presentati che non rispettano le condizioni stabilite nel presente regolamento (per quanto riguarda la lunghezza, la forma, la lingua e il tema);
b) qualsiasi presentazione che sia incompleta, incomprensibile, tardiva, fraudolenta o che contenga informazioni false;
c) qualsiasi partecipante che, su richiesta degli organizzatori del concorso, non fornisca una prova sufficiente dell’identità e dell’età.

Articolo 13. Limite di responsabilità
Scegliendo di partecipare al concorso, i partecipanti accettano di esonerare le Parti indennizzate da qualsiasi responsabilità, in caso di danno o perdita derivante dalla loro partecipazione al concorso, dalla pubblicazione dei loro racconti o dall’assegnazione, dall’accettazione o dall’utilizzo di un premio. Senza limitarsi a questi casi, le Parti indennizzate non possono essere ritenute responsabili per la cancellazione, il rinvio o la modifica del concorso, per la perdita, il furto, il rinvio, il danneggiamento, l’errato indirizzamento, il ritardo nella ricezione, la distruzione, l’illeggibilità o l’incompletezza delle iscrizioni, o per l’impossibilità a partecipare al concorso, per qualsiasi motivo, compreso qualsiasi malfunzionamento tecnico o tecnologico.

Articolo 14. Decisioni finali
Qualsiasi decisione dei membri della giuria o degli organizzatori, riguardante il concorso e l’applicazione del regolamento del concorso, sarà definitiva e senza appello.

Articolo 15. Accettazione del regolamento
Presentando una novella al concorso, ogni partecipante dichiara di aver letto, compreso, accettato e rispettato il regolamento del concorso medesimo. Se, dopo l’assegnazione dei premi, si scopre che un vincitore non ha rispettato il regolamento del concorso, egli dovrà rimborsare l’importo del premio ricevuto.

Articolo 16. Modifica del regolamento
A loro esclusiva discrezione, gli organizzatori del concorso possono modificare, abbreviare, cancellare, rinviare o, ancora, cambiare il regolamento del concorso.

  • 1
  •  
  •  

3 Commenti a INK – Concorso interculturale di novelle

  1. INK-Konkurso

    Buongiorno! La categoria degli scrittori affermati è riservata a coloro che scrivono regolarmente e pubblicano, anche su giornali o blog, o a coloro che hanno già vinto un premio letterario. Se questa descrizione è adatta a Lei, scelga la categoria di scrittore affermato! Se ha dei dubbi, lasci un commento nel modulo di partecipazione e gli organizzatori del concorso decideranno in quale categoria inserirla.

  2. daniela granieri

    Buonasera, stavo leggendo il bando e vorrei chiedervi cosa si intende di preciso per “scrittore affermato”? Io scrivo per una rivista e ho pubblicato due libri, in quale categoria rientro? Grazie Daniela

    • INK-Konkurso

      Buongiorno! La categoria degli scrittori affermati è riservata a coloro che scrivono regolarmente e pubblicano, anche su giornali o blog, o a coloro che hanno già vinto un premio letterario. Se questa descrizione è adatta a Lei, scelga la categoria di scrittore affermato! Se ha dei dubbi, lasci un commento nel modulo di partecipazione e gli organizzatori del concorso decideranno in quale categoria inserirla.

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.