La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

L'Ecologia: Ambiente e Natura

BANDO-REGOLAMENTO DEL CONCORSO

Art. 1- La XXXI Edizione del Concorso è riservata ad Opere inedite e mai premiate in altri Concorsi, aperta ad opere inedite e mai premiate, di POESIA (in Lingua o in Vernacolo) in TEMA ECOLOGICO:

-POESIA ( in lingua o vernacolo)- fino a tre liriche (in lingua o in vernacolo), max 30 versi ognuna, con in calce nome, cognome ed indirizzo dell’Autore;

-PITTURA e POESIA ( giovani) “ Diego Fiume”, riservata ai giovani fino a sedici anni.

Art. 2- NESSUNA TASSA DI LETTURA E’ DOVUTA.

Tuttavia, al solo fine di sopperire alle spese postali, telefoniche e di stampa, ogni Concorrente, se vuole e se può- potrà far pervenire, in uno con i gruppi di Poesie, un contributo di 15 Euro. Il tutto alla Segreteria del Concorso in via Ciro Nastri 17- 84084 Lancusi ( SA), entro e non oltre il 27 aprile 2020.

Art. 3- La solenne cerimonia di premiazione si terrà Sabato 6 Giugno 2020, alle ore 17.00 nel PARCO PUBBLICO GIARDINI GIOVANARDI di Penta di Fisciano (Salerno)

Art.4- Per la Sezione POESIA, tre i premi:

al 1° Classificato: Euro 500,00 e Pergamena;

al 2° Classificato: Euro 300,00 e Pergamena;

al 3° Classificato: Euro 200,00 e Pergamena.

Eventuali Menzioni d’Onore a giudizio della Giuria, il cui operato è insindacabile

I Premi per la Poesia giovani “Diego Fiume” saranno costituiti da TARGHE o COPPE.

Art. 5- I partecipanti, saranno avvertiti in tempo utile

Art. 6- La partecipazione al Concorso comporta l’accettazione e l’osservanza di tutte le Norme del Bando-Regolamento.

Art. 7- Insindacabile ogni giudizio della qualificata Giuria

  • 18
  •  
  •  

Commenta per primo!

Non ci sono ancora domande.

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *