La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Premio Contessa Caterina De Cia Bellati Canal

La partecipazione al premio è libera e gratuita. Gli argomenti trattati dovranno riguardare la storia e la vita dei territori dell’ARCO ALPINO e rientrare negli ambiti di interesse e nelle discipline qui di seguito elencate:

Ambito UMANISTICO
– Antropologia
– Archeologia
– Diritto – Economia
– Linguistica – Letteratura – Critica letteraria
– Sociologia
– Storia (medievale, moderna e contemporanea)
– Storia dell’arte – Architettura

Ambito SCIENTIFICO
– Botanica
– Geologia
– Paleontologia
– Zoologia

Le tesi magistrali dovranno essere state discusse nel quinquennio corrente, quindi a partire dal 2016 compreso.
Non potranno essere presentate tesi già inviate a edizioni precedenti del Premio “Caterina De Cia Bellati Canal”.
Ad ogni partecipante, verrà inviata, tramite mail, una ricevuta da cui risulta l’ambito a cui è destinata l’opera arrivata, nonché indicazioni sulle eventuali mancate presentazioni degli allegati indispensabili.

Il montepremi ammonta a 4.000,00 Euro, suddivisi in 2.000,000 Euro per l’ambito Umanistico e 2.000,00 Euro per l’ambito Scientifico.
Il numero dei premi e la loro consistenza saranno definiti in base alle opere pervenute. I 2.000,00 Euro per ambito verranno comunque assegnati.
Se del caso, l’Istituto Bellunese potrà affiancare alle Giurie anche degli esperti, per un giudizio tecnico specifico.
Il giudizio finale verrà formulato validamente dalla Giuria con la presenza della maggioranza dei giurati.
Il giudizio della Giuria è inappellabile.
La Giuria può segnalare autori e opere particolarmente meritevoli.

La tesi presentata dal concorrente dovrà essere  in duplice copia: una in file formato PDF e una cartacea, non restituibile e non rimborsabile, che dovrà essere spedita o consegnata alla Segreteria del Premio, presso l’Istituto Bellunese di Ricerche Sociali e Culturali, piazza Piloni 11 – 32100 BELLUNO.
Alla Segreteria saranno da inviare inoltre, tramite mail, i seguenti allegati:
1) Descrizione sintetica della tesi (una pagina), indicando: anno di discussione della tesi, titolo, autore, Università presso cui si è discussa, voto ricevuto.
2) Su carta semplice, dichiarazione di accettazione del Bando e di inappellabilità alle decisioni della Giuria.
3) Chiara indicazione dei recapiti postali e telefonici, nonché del proprio indirizzo mail.
Tutte le comunicazioni della Segreteria avverranno tramite mail.
Gli Autori delle opere ritenute dalla Giuria “fuori tema” ne avranno comunicazione e ne potranno richiedere, a loro spese, la restituzione.
Le tesi di laurea pervenute al Premio potranno eventualmente essere depositate nelle Biblioteche e si intende, salvo comucicazione contraria, che esse possano essere consultate, secondo la legge del copyright.
Le opere, complete della documentazione richiesta, devono essere spedite o consegnate entro il 30 Giugno 2021; farà fede il timbro postale. LA SCADENZA E’ STATA PROROGATA AL 31/08/2021.

La cerimonia di premiazione, per solito celebrata in ricorrenza della festa di Santa Caterina (a ricordo della Contessa Caterina De Cia Bellati Canal), viste le difficoltà di pandemia sarà fissata, sia nella data che nella forma, in prossimità dell’evento.
I premiati riceveranno tempestiva comunicazione.
L’esito del Concorso verrà reso noto tramite gli organi di stampa e emittenti radiotelevisive locali, la pagina facebook e il sito web dell’IBRSC.

La Segreteria del Premio è tenuta dall’Istituto Bellunese di Ricerche Sociali e Culturali, sito in Piazza Piloni 11 32100 BELLUNO BL.
e-mail: sergios@sunrise.it
tel: 0437 942825 – tel. 340 3149560
www.ibrsc.sunrise.it
Orario di apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 12:00.

La Segreteria tratterà i dati personali dei concorrenti secondo quanto stabilito dalla legge sulla privacy.

  •  
  •  
  •  

Un Commento a Premio Contessa Caterina De Cia Bellati Canal

  1. Ornella Colombo

    Buongiorno,
    ho 71 anni residente a Milano sono solo 2 anni che scrivo ed è per me un traguardo stupendo della mia vita.
    Ho racconti inediti che parlano di: Speranza, Altruismo, Amicizia, Amore sono temi attuali della nostra società in positivo e negativo.
    Potrebbe uno di questi partecipare al Vostro Premio?
    Grazie

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *