La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

5

Quarta edizione CONTOS

Racconti della Sardegna

Accidenti, questo bando è scaduto! Clicca per vedere altri bandi della stessa associazione o dei bandi simili
Quarta edizione CONTOS
  • Quota di adesione

    Gratis
  • Generi e categorie

    Narrativa. A tema, Inedito, Racconti.
  • Premi

    Pubblicazione.
  • Data di scadenza

    Il bando è scaduto il 10 Giugno 2024.
  • Lunghezza massima dei testi

    20000 caratteri, spazi inclusi.
  • Formato accettato dei testi

    Solo digitale.
  • Luogo della premiazione

    Sardegna

Regolamento

Quarta edizione “CONTOS. Racconti della Sardegna”

PROROGATO AL 10 GIUGNO 2024

Premessa
La casa editrice Catartica Edizioni in collaborazione con il sito indielibri (www.indielibri.info) bandisce la quarta edizione del premio “CONTOS. Racconti della Sardegna”.

Articolo 1 – Condizioni di partecipazione
Il premio è aperto ad opere inedite in lingua sarda e italiana, queste devono essere costituite da singoli racconti.
La partecipazione è aperta a tutte le autrici e a tutti gli autori, senza limitazione di nazionalità e cittadinanza.
Ogni autore/autrice può inviare al massimo un racconto.

Sono esclusi dalla partecipazione: coloro che abbiano in essere un rapporto di dipendenza o collaborazione con Catartica Edizioni e Indielibri nonché coloro che abbiano rapporti di parentela, affinità o coniugio con i membri della giuria. Potranno partecipare alla presente edizione del Premio coloro che hanno partecipato a precedenti edizioni dello stesso purché con opera mai presentata prima.L’iscrizione è gratuita.

Articolo 2 – I temi
Sono ammesse tutte le opere di narrativa che parlino della Sardegna e del suo popolo, della sua storia e delle sue tradizioni, delle sue fiabe, dei suoi miti e delle sue leggende, della sua natura e dei suoi colori, del suo passato e del suo presente. Saranno premiate le opere che più sapranno raccontare e mostrare la Sardegna in tutte le sue sfaccettature.

Articolo 3 – Caratteristiche
I racconti devono essere composti da un minimo di 10.000 e un massimo di 20.000 battute, spazi inclusi. NON sono ammesse eccezioni.

Articolo 4 – Come inviare i racconti
Le opere dovranno essere trasmesse ESCLUSIVAMENTE via mail all’indirizzo [email protected] in due file word separati: in uno, SOLO l’opera completa di titolo; nell’altro, SOLO i dati dell’autore, come da articolo 5.

Articolo 5 – I dati richiesti
Il file relativo ai dati degli autori dovrà contenere i seguenti dati:
– nome e cognome dell’autore;
– data e luogo di nascita dell’autore;
– indirizzo di residenza, recapito postale, recapito mail e recapito telefonico;
– la dicitura: “Dichiaro: di essere maggiorenne; di voler candidare la mia opera intitolata ___________________ alla quarta edizione del premio “CONTOS, Racconti della Sardegna”; autorizzando la casa editrice “Catartica Edizioni”, sempre nell’ambito del concorso, alla sua pubblicazione, diffusione e commercializzazione in forma cartacea e/o telematica; che la stessa opera è inedita e frutto esclusivo del mio ingegno; di sollevare l’organizzazione da ogni controversia, di qualsiasi natura, dovesse insorgere circa la mia partecipazione, ossia di assumermene ogni responsabilità; di dare ogni consenso in ordine alle vigenti normative in fatto di privacy (Dlg. 196 del 2003, Dlg. 101 del 10 agosto 2018, Regolamento europeo n. 2016/679), in relazione e limitatamente allo svolgimento del premio in argomento.

Per i minorenni, va allegata la liberatoria che deve contenere i seguenti dati:
Dati personali del minore:
– Nome e Cognome del minore;
– luogo e data di nascita del minore;
– indirizzo di residenza, recapito postale, recapito mail e recapito telefonico;

Dati personali del maggiorenne in qualità di genitore/tutore:
– Nome e Cognome;
– luogo e data di nascita;
– indirizzo di residenza, recapito postale, recapito mail e recapito telefonico;
– la dicitura: In qualità di genitore/tutore, con la sottoscrizione del presente atto AUTORIZZO (nome e cognome del minorenne) ____________________ a partecipare alla quarta edizione del Premio “Contos, Racconti della Sardegna” candidando l’opera dal titolo __________; che la stessa opera è inedita e frutto esclusivo del suo ingegno;
AUTORIZZO inoltre la casa editrice “Catartica Edizioni”, sempre nell’ambito del concorso, alla sua pubblicazione, diffusione e commercializzazione in forma cartacea e/o telematica; che la stessa opera è inedita e frutto esclusivo del suo ingegno; di sollevare l’organizzazione da ogni controversia, di qualsiasi natura, dovesse insorgere circa la mia partecipazione, ossia di assumermene ogni responsabilità; di dare ogni consenso in ordine alle vigenti normative in fatto di privacy (Dlg. 196 del 2003, Dlg. 101 del 10 agosto 2018, Regolamento europeo n. 2016/679), in relazione e limitatamente allo svolgimento del premio in argomento.

Articolo 6 – Diritti d’autore
Gli autori rimangono pienamente in possesso dei diritti relativi ai testi con cui intendono partecipare al concorso. Accettano, altresì, di concedere, a titolo gratuito e senza pretendere i diritti di esecuzione, riproduzione e pubblica diffusione delle opere presentate. Inoltre, gli autori accettano di concedere, a titolo gratuito e senza nulla pretendere, i diritti di pubblicazione, distribuzione e vendita delle opere selezionate per la pubblicazione all’interno dell’antologia.

Articolo 7 – Termini di invio
Le opere dovranno essere spedite entro e non oltre il 10/06/2024.

Articolo 8 – Premi
I racconti più meritevoli verranno inclusi in un’antologia che sarà in vendita sul sito della casa editrice, in libreria, alle principali fiere cui parteciperà l’editore e sui principali bookstore online.
La casa editrice si riserva il diritto di pubblicare, nei propri siti internet e in relativi canali online, tutte le opere selezionate.
La commissione giudicatrice si assume il compito di comunicare ai partecipanti, entro trenta giorni dalla data di scadenza del bando, se le loro opere sono state selezionate per la pubblicazione.

Articolo 9 – Giuria
Giovanni Fara
Manuela Orrù
Cristian Augusto Groso

Articolo 10 – Informazioni
Per ogni ulteriore informazione scrivere all’indirizzo [email protected].

Articolo 11 – Controversie
Per ogni controversia legale che dovesse eventualmente sorgere, il Foro competente sarà quello di Sassari.

5 Commenti

Regolamento

Annulla

  1. Giovanni Onnis

    Come premi c’è scritto “pubblicazione”: s’intende che il libro poi dobbiamo pagarlo o è compreso?

  2. Carla Carta

    Potrebbe concorrere il racconto della vita di alcuni ragazzi cagliaritani di famiglie diverse, dall’inizio della guerra (1940) al 1944.I ragazzi hanno 4,6,8.14 e16 anni ( da Cagliari durante i bombardamenti, ai paesi dove si rifugiano)

  3. Valya Stefanova

    Deve parlare della Sardegna ok ma va bene anche di una città?

    • Giovanni Fara

      Buongiorno,
      per meglio inquadrare il tema del concorso le suggerisco di legegre questo articolo di approfondimento:

      https://www.indielibri.info/2023/12/contos-racconti-della-sardegna-aperte-le-iscrizioni-per-la-quarta-edizione.html

      “Il concorso accoglie con entusiasmo opere di narrativa che esplorino la storia, le tradizioni, le fiabe, i miti e le leggende della Sardegna, ma anche la contemporaneità della sua società, invitando i partecipanti a dipingere un ritratto autentico e non stereotipato dell’isola. È importante sottolineare che Catartica Edizioni ha dichiarato che non sono di interesse racconti di viaggi-vacanza; si cerca, invece, una narrazione che vada oltre i ricordi e le semplici elencazioni di località visitate durante una vacanza estiva.”
      Cordiali saluti e buone feste.

Annulla

Non perdere un aggiornamento!

Non perdere
un aggiornamento!

Iscriviti alla nostra mailing list
per rimanere sempre aggiornato.