La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Storie Inaspettate

Storie Inaspettate

REGOLAMENTO

Art. 1

Generalità

La FITeL (Federazione Italiana Tempo Libero) promuove per l’anno 2022 la VII edizione del Premio nazionale di narrativa “Storie Inaspettate”.

Art. 2

Partecipazione

Concorrono al Premio racconti brevi

• originali

• scritti in lingua italiana

• inediti (si veda l’art. 3 del presente regolamento)

• che, pur avendo partecipato a premi e concorsi di narrativa/letterari, non siano risultati vincenti

• le autrici e gli autori classificatisi ai primi tre posti o che si sono aggiudicati il Premio della giuria nell’edizione dell’anno precedente non potranno concorrere nella successiva edizione del premio letterario “Storie Inaspettate”.

Ø   L’argomento è libero, senza restrizione di genere; tranne nel caso del Premio della giuria.

Ø   Il Premio della giuria, promosso dall’associazione “Amici della FITeL”, sarà assegnato a un’opera tra tutte quelle in concorso che, per questa edizione, rientrerà nell’ambito del seguente argomento: CULTURA DELLE DIFFERENZE Sessismo Razzismo Discriminazione – Genere Diversità Identità.

Ø  La partecipazione al concorso è completamente gratuita.

Ø  Ogni partecipante potrà concorrere con una sola opera.

Ø  L’opera dovrà essere costituita da un unico racconto. Sono escluse: le raccolte di racconti, poesie o poemi, opere documentaristiche o saggistiche.

Art. 3

Requisiti di partecipazione

Può partecipare chi ha la maggiore età e che non abbia mai pubblicato opere in forma professionale.

Per “forma professionale” si intende la pubblicazione con una casa editrice e con un contratto editoriale.

Sono ammessi invece racconti editi attraverso il self-publishing.

La FITeL non risponde di eventuali plagi e dell’invio di elaborati non autorizzati dagli effettivi autori.

 

Art. 4

Scadenze

Il concorso partirà il 22 settembre 2022 e si concluderà alla mezzanotte del 31 dicembre 2022.

Art. 5

Modalità di partecipazione

Per partecipare bisogna iscriversi all’area riservata del concorso sul sito internet della FITeL Nazionale.

I racconti dovranno essere inseriti nell’apposito spazio dedicato e preformattato.

Indicazioni per il TESTO preformattato:

• Il racconto non potrà superare la lunghezza massima di 10 cartelle, corrispondenti a 20.000 (ventimila) caratteri spazi compresi. Il sistema rifiuterà elaborati di lunghezza maggiore a quella indicata.

• Il racconto dovrà essere regolarmente scritto con formattazione standard e a capo corretti, separazione di eventuali capitoli compresa. Il sistema del portale impaginerà il testo in formato PDF rispettando alcune regole base uguali per tutti, come font, dimensione carattere e margini.

Una volta inserito il testo del racconto nell’apposito spazio, verificare che corsivi e neretti siano stati mantenuti, altrimenti dovranno essere ripristinati direttamente nel form.

• Il racconto può esser inserito e gestito sulla piattaforma in forma di bozza per un tempo massimo di 15 (quindici) giorni, poi si dovrà procedere all’invio che avverrà in automatico e che comunque dovrà avvenire entro il 31 dicembre 2022. Una volta eseguito l’invio non sarà più possibile modificare il racconto.

• Tutti i racconti ricevuti saranno archiviati in forma anonima e contrassegnati da un codice di riferimento alfanumerico. Successivamente verranno sottoposti alla valutazione della giuria del Premio.

Ø  Per completare correttamente l’iscrizione occorre stampare, firmare e caricare IL MODULO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE e LA DICHIARAZIONE nell’apposito spazio previsto nell’area riservata.

Art. 6

Giuria

La giuria della VII edizione del Premio FITeL di narrativa “Storie Inaspettate” 2022 è composta da esperti,

scrittori, giornalisti, dirigenti e accademici i cui nominativi verranno resi noti entro la chiusura del bando.

La giuria selezionerà le opere e il giudizio sarà inoppugnabile in qualsiasi sede.

Art. 7

Categorie dei premi

Sono istituite tre categorie di premi:

Ø  PREMIO JUNIOR per autrici e autori di età dai 18 ai 35 anni compresi

1° Premio € 700,00

2° Premio € 400,00

3° Premio € 200,00

4° Premio Targa di partecipazione

5° Premio Targa di partecipazione

Ø  PREMIO SENIOR per autrici e autori di età dai 36 anni in poi

1° Premio € 700,00

2° Premio € 400,00

3° Premio € 200,00

4° Premio Targa di partecipazione

5° Premio Targa di partecipazione

Ø  PREMIO DELLA GIURIA può concorrere chiunque abbia la maggiore età

Premio unico € 400,00

Gli importi di cui sopra saranno erogati secondo le normative fiscali vigenti in materia di diritti d’autore.

 

Art. 8

I criteri di valutazione

I criteri di valutazione riguarderanno:

a) uso corretto della lingua italiana

b) indice di leggibilità

c) ricchezza lessicale

d) originalità del racconto in generale

e) coinvolgimento emotivo e intellettuale

f) caratterizzazione dei personaggi e delle ambientazioni.

 

Art. 9

Premiazione

Il luogo della premiazione e i dettagli della cerimonia saranno comunicati sui mezzi di comunicazione della FITeL Nazionale (sito www.fitel.it e social media) successivamente alla chiusura del bando, con un congruo anticipo rispetto alla cerimonia di premiazione (circa un mese prima).

Le opere vincitrici saranno rese note durante l’evento di premiazione, e solo dopo la chiusura della cerimonia l’elenco dei titoli premiati sarà diffuso attraverso tutti i mezzi di comunicazione della FITeL.

Le autrici e gli autori che hanno vinto i premi dovranno partecipare alla cerimonia di premiazione o indicare un loro delegato.

Per agevolare la partecipazione obbligatoria all’evento di premiazione, saranno rimborsate le spese di viaggio per un massimo di 100 euro (dietro presentazione del titolo di viaggio come ad esempio biglietto ferroviario o biglietto aereo di andata e ritorno o del traghetto dalle isole, o la ricevuta del pedaggio autostradale per chi venisse in auto).

Art. 10

Pubblicazione dei racconti premiati

La FITeL e la giuria valuteranno l’eventuale pubblicazione dei racconti della VII edizione del Premio.

Tutti gli autori e le autrici conservano la proprietà dei diritti. Al tempo stesso, consentono la pubblicazione del racconto all’interno del sito www.fitel.it e/o sulla rivista della Federazione “Tempo Libero”, ed eventualmente la pubblicazione a titolo gratuito nelle raccolte realizzate dalla FITeL sotto qualsiasi forma: cartacea, ebook, audio ecc.

Art. 11

Responsabilità della FITeL

La FITeL non risponde di eventuali plagi e dell’invio di elaborati non autorizzati dagli effettivi autori.

La giuria non prenderà in considerazione gli elaborati che non risponderanno alle caratteristiche previste

agli artt. 2, 3, 4, 5 del presente Regolamento.

PER QUALSIASI COMUNICAZIONE RELATIVA AL CONCORSO SCRIVERE A:

premiodinarrativastorieinaspettate@fitel.it

  • 13
  •  
  •  

4 Commenti a Storie Inaspettate

  1. Stefano Minari

    Ho scritto un racconto per un concorso , destinato ad alunni ed ex-alunni del liceo dove ho studiato. Il racconto verrà premiato con un buono libro. Questo fatto esclude la presentazione al vostro concorso?

  2. Elisabetta

    Vorrei presentare un testo da me scritto, ma editato da un’altra ragazza durante un laboratorio di scrittura. Sarebbe possibile?

  3. GIOVANNI VENTURA

    Racconti brevi quanto?
    Batture massime?
    Grazie

    • Barbara Pierro

      20.000 caratteri, spazi inclusi

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Non perdere un aggiornamento!

Non perdere
un aggiornamento!

Iscriviti alla nostra mailing list
per rimanere sempre aggiornato.

Iscriviti alla nostra mailing list per rimanere sempre aggiornato. Iscrivimi alla NewsLetter