La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Cibo e Territorio

Cibo e Territorio

Art.1 OPERE AMMESSE AL CONCORSO

Le sezioni alla quale si può partecipare sono le seguenti:

Sez. A – POESIA EDITA ED INEDITA

Sono ammesse al concorso poesie edite e inedite in lingua italiana e in vernacolo (con allegata traduzione in lingua italiana), con tema legato al cibo e ai prodotti del territorio.

Si può concorre con un massimo di 3 poesie di lunghezza non superiore ai 30 versi ciascuna, che non siano state già premiate in altri concorsi.

Sez. B – RACCONTO O SAGGIO BREVE

Si può partecipare con un massimo di tre racconti o saggi di lunghezza non superiore a 3 cartelle A4 (3 facciate di fotocopia) ciascuno, carattere 12, con argomento legato al cibo o ai prodotti del territorio.

Art. 2 MODALITA’

La quota di partecipazione è gratuita per tutte le sezioni.

Art. 3 PRESENTAZIONE

I testi corredati dai dati identificativi dell’autore (nome, cognome, età, professione, indirizzo, numero telefonico, mail) e una breve descrizione dell’autore, dovranno pervenire esclusivamente via e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: ciboterritorio@gmail.com entro sabato 15 ottobre 2022 ore 12, citando in oggetto il titolo: “Concorso Premio di letteratura Cibo e territorio”.

Le poesie, i racconti o saggi vanno trasmesse in file formato testo (Word o PDF) in allegato all’email.

Gli autori devono compilare la scheda di iscrizione, con la dichiarazione di avere letto e di accettare il regolamento.

Se il partecipante ha meno di 18 anni è obbligatorio dichiarare anche il consenso di chi esercita la potestà genitoriale (come da scheda consenso per i minori partecipanti);

Non saranno prese in considerazione le poesie, i racconti ed i saggi che non avranno gli argomenti trattati e che arriveranno fuori tempo massimo.

Art. 4 GIURIA

Le poesie presentate saranno valutate a insindacabile giudizio da una Giuria formata da personalità prestigiose ed esperti nel campo letterario e culinario. Le attività della giuria sono rigorosamente riservate. Non sarà accolta nessuna domanda dei concorrenti volta a conoscere e/o contestare le opinioni espresse dai Giurati. La giuria provvederà a eseguire la selezione dei finalisti del concorso e successivamente si determineranno i vincitori. I criteri fondamentali che saranno adottati per la selezione della giuria saranno la qualità, l’originalità dell’opera poetica, del racconto e del video racconto e della fotografia, la tecnica e l’efficacia di trasmissione del messaggio. I nominativi della giuria saranno resi pubblici ai media locali e sui canali social saranno date le informazioni del concorso, relativamente alla data della premiazione, che potrebbe svolgersi anche on line. La Giuria sarà formata da persone autorevoli, con provenienza anche dal mondo accademico.

Art. 5 PREMIAZIONI

Sono previsti i seguenti premi:

primo classificato: premio opera artistica offerta da artisti italiani o prodotti tipici di alto valore economico;

secondo classificato: premio prodotti tipici (sezione GREEN e sezione OPEN)

La premiazione avrà luogo sabato 12 novembre 2022 presso il “Roma Convention Center La Nuvola”, durante l’evento EXCELLENCE FOOD INNOVATION IX edizione,

Le poesie vincitrici, i video racconti, racconti, saggi e le fotografie digitali dopo la premiazione da parte della Giuria saranno pubblicate sui canali media e social dall’associazione “TERRA TRICOLORE” e di altre partner dell’iniziativa. Chi non si dovesse presentare, anche tramite persona delegata, durante la giornata prevista per la finale per ritirare il premio, perde il diritto al premio. I nominativi dei finalisti e dei vincitori saranno comunicati ai diretti interessati il giorno della premiazione.

La Giuria durante la valutazione potrà assegnare ulteriori riconoscimenti e premi, denominati “Menzioni di Merito”, alle opere poetiche che pur non essendo risultati vincitori, siano caratterizzate da particolare originalità, creatività e approfondimento sul tema proposto.

Art. 6 – DIRITTI D’AUTORE

Gli autori accettano di concedere a titolo gratuito e senza nulla pretendere i diritti di esecuzione, riproduzione e pubblica diffusione delle opere presentate in relazione a qualsiasi iniziativa presa dalla direzione dell’associazione “TERRA TRICOLORE” anche per pubblicizzare e documentare il concorso.

Inoltre, gli autori accettano di concedere a titolo gratuito in relazione alla realizzazione per un’eventuale realizzazione dell’antologia del concorso Premio di letteratura “Cibo e territorio”

Art.7 – TRATTAMENTO DATI PERSONALI

La partecipazione al concorso comporta la piena accettazione del presente Regolamento e l’utilizzo dei dati personali trasmessi, in conformità alla Legge 196/2003, esclusivamente, per le finalità connesse al Concorso in oggetto e conservati per il tempo strettamente necessario all’espletamento del suddetto concorso.

Ai sensi del D.P.R. 430 del 26.10.2001 art. 6, il presente concorso non è soggetto ad autorizzazione ministeriale.

  • 38
  •  
  •  

7 Commenti a Cibo e Territorio

  1. Clelia Manfredini

    Ho scritto un racconto in vernacolo poi tradotto è valido per il concorso? Grazie Clelia.

    • Clelia Manfredini

      Vorrei sapere se devo sciverlo solo in italiano o se va bene anche la versione dialettale. Grazie.

      • Terratricolore

        Deve mandare la versione dialettale assieme alla traduzione italiana

  2. Marco Astegiano

    Buongiorno
    Non trovo la scheda di iscrizione
    Me la potete inviare ?
    Grazie

  3. Elvira

    Buongiorno
    Non trovo la scheda di iscrizione
    Me la potete inviare ?
    Grazie
    Elvira

Domande su questo bando?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Non perdere un aggiornamento!

Non perdere
un aggiornamento!

Iscriviti alla nostra mailing list
per rimanere sempre aggiornato.