Ti piace il nostro sito? Lascia una recensione!

La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

LETTERE D’AMORE Concorso letterario “Teresio Arcangeli” Prima Edizione 2018/2019

Scadenza presentazione testi: 14 febbraio 2019 ore 10,30
Proclamazione vincitori: 16 marzo 2019- ore 17 – Rocca di Dozza (BO)
PREMI
1° premio: Targa e assegno del valore di euro 500
2° Premio: Targa e assegno del valore di euro 300
3° Premio: Targa e assegno del valore di euro 200
Premio speciale LETTERE D’AMORE ALL’OSTERIA (ideato da Loris Baruzzi):
targa e buono di euro 200 da utilizzare presso la Piccola Osteria del Borgo, in
via XX Settembre 19 a Dozza, (BO)
Premio speciale AMORE DIGITALE: targa e b
2
composizioni, unitamente al modulo di domanda predisposto e alla copia di un documento di identità
valido, entro e non oltre le ore 10.30 del giorno 14 febbraio 2019.
3) Gli elaborati, il modulo di domanda compilato e firmato, la copia del documento di identità potranno
essere presentati tramite e-mail (file separati in formato .doc o .pdf) all’indirizzo
info@dozzaeventi.com, indicando nel titolo della mail “LETTERE D’AMORE” – Concorso letterario e di
poesia Teresio Arcangeli 2018/2019 OPPURE in busta chiusa tramite posta ordinaria, posta
raccomandata o consegna a mano all’indirizzo: Fondazione Dozza Città d’Arte, Piazza della Rocca 6/a,
40060 Dozza (BO).
4) Per la partecipazione al Premio speciale Lettere d’amore all’Osteria, i componimenti dovranno essere
scritti direttamente sulle tovagliette create per l’occasione e messe a disposizione dalla Piccola Osteria
del Borgo, Via XX Settembre 19, Dozza (BO). In questo caso l’autore potrà consegnare un unico
elaborato per serata, direttamente presso l’Osteria. La partecipazione a questa sezione speciale non
preclude la possibilità di partecipare alla selezione con le modalità ordinarie, rispettando il numero
massimo di tre (3) componimenti.
5) Gli elaborati dei partecipanti alla categoria Amore digitale dovranno essere composti attraverso mezzi
digitali quali post di Twitter, Facebook, Instagram, messaggistica istantanea o altri canali social, con
impostazioni sulla privacy in modalità “pubblica”. Per far pervenire alla giuria questa tipologia di
composizioni è necessario inviare una e-mail all’indirizzo info@dozzaeventi.com allegando il modulo di
partecipazione compilato, copia del documento di identità ed i link che rimandino agli elaborati, ovvero
l’immagine della schermata (screenshot) del messaggio sullo smartphone, rispettando il numero
massimo di 3 (tre) componimenti.
6) Gli alunni che frequentano una scuola sita nel Circondario Imolese e che intendano concorrere al
Premio speciale scuole, lo dovranno specificare nell’apposita sezione della domanda di partecipazione
indicando il nome della scuola di provenienza. Sarà consentito partecipare a questa sezione con
massimo tre (3) elaborati per alunno. Verranno considerati in questa categoria solo i componimenti
specificamente destinati ad essa. Qualora non sia specificato “Premio speciale scuole”, concorreranno
alla selezione secondo le modalità ordinarie. Gli elaborati potranno essere presentati secondo le
modalità riportate al punto 3) del presente regolamento.
7) Saranno ammessi alla sezione Amore d’epoca componimenti scansionati da manoscritti originali, in
formato lettera o cartolina, sempre per un massimo di tre (3) componimenti, che siano testimonianza
d’epoca del tema trattato nel concorso. Sarà facoltà dei concorrenti donare i componimenti originali al
Comune di Dozza affinché vengano inseriti e conservati all’interno dell’archivio storico del Comune di
Dozza e mostrati nella mostra permanente ‘Un’amore in cerca d’autore’ dedicata alla memoria di
Teresio e Teanna Arcangeli allestita dalla Fondazione Dozza Città d’Arte all’interno della Rocca di Dozza
in Piazza della Rocca 6/a, Dozza (Bo).
Si ribadisce che ciascun concorrente può partecipare ad una o più sezioni del concorso purché presenti
massimo 3 (tre) componimenti in tutto e specifichi su ciascun elaborato il concorso o il premio speciale a
cui intende partecipare.
3
FORME DI COMPOSIZIONE
Sono utilizzabili tutti gli stili di scrittura (prosa o versi) liberamente scelti da ogni concorrente, purché la
lunghezza sia contenuta in un massimo di n. 3600 (tremilaseicento) battute riportate in fogli formato A4. Il
contenuto ammesso deve essere strettamente attinente al tema del concorso e quindi all’amore.
Per quanto riguarda il Premio speciale Lettere d’amore all’Osteria il limite del formato sarà coincidente con
quello della tovaglietta. Per la sezione Premio speciale SCUOLE, dedicata esclusivamente agli alunni delle
scuole presenti nei Comuni del Circondario Imolese, sarà possibile presentare gli elaborati in formati
diversi, manoscritti (purché ben leggibili) o dattiloscritti corredati di disegni o collage, in un formato non
superiore all’ A4 (saranno ammessi elaborati anche in formato “bigliettino”).
GIURIA E PREMIAZIONI
La giuria, nominata dagli organizzatori del concorso sarà presieduta da Gianfranco Angelucci. Esprimerà un
giudizio insindacabile, scegliendo i vincitori tra i componimenti ammessi e formulando la graduatoria per le
relative premiazioni, riservandosi prerogativa di esprimere eventuali menzioni speciali aggiuntive.
La giuria chiamata a valutare gli elaborati in concorso per il Premio speciale LETTERE D’AMORE
ALL’OSTERIA sarà integrata da un rappresentante della Piccola Osteria del Borgo.
La giuria chiamata a valutare gli elaborati in concorso per Premio speciale SCUOLE sarà eventualmente
integrata da alcuni giovani selezionati dalle scuole stesse, e che non partecipano al concorso, su indicazione
dei dirigenti scolastici.
L’evento di premiazione sarà comunicato a tutti i partecipanti.
ESCLUSIONI E PRIVACY
Saranno esclusi i concorrenti che non rispetteranno le norme contenute nel presente regolamento (in
particolare si richiama l’attenzione sulle modalità di presentazione degli elaborati in concorso, il rispetto del
numero massimo di tre componimenti, la compilazione dei dati richiesti nel modulo allegato al presente
bando, compresa la liberatoria sull’utilizzo dei testi e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali in
base alla normativa vigente).
***
Il Concorso LETTERE D’AMORE è dedicato a Teresio Arcangeli, gentiluomo dozzese che ha lasciato discreti
ma tangibili segni d’amore per la moglie Teanna, deceduta al termine di una lunga malattia quando era
poco più che cinquantenne.
Teresio ne soffrì moltissimo e decise, con straordinaria originalità e gusto per l’arte, di ricordarne l’Amore
affidandone il ritratto, anno dopo anno, ai più illustri artisti della Biennale del Muro Dipinto di Dozza.
Ne nacque una splendida e toccante collezione d’Arte, donata nel 2008 al Comune di Dozza ed esposta in
permanenza all’interno della Rocca di Dozza. LETTERE D’AMORE è l’invito a cercare, riconoscere, coltivare
questo straordinario sentimento, foriero di creatività e rinascita, nella vita, nell’arte e nella scrittura.
I premi messi in palio per il concorso sono offerti dalla Famiglia Arcangeli.