La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

7

Niente panico!

Racconti a tema

  • Quota di adesione

    Gratis
  • Generi e categorie

    Narrativa. A tema, Racconti.
  • Premi

    Pubblicazione.
  • Data di scadenza

    Il bando scade il 31 Maggio 2024.
  • Lunghezza massima dei testi

    8000 caratteri, spazi inclusi.
  • Formato accettato dei testi

    Solo digitale.
  • Luogo della premiazione

    Toscana

Regolamento

Il Concorso Letterario “Niente panico!” è un concorso dedicato al tema degli attacchi panico, in ogni diversa sfaccettatura. L’obiettivo è quello di far uscire dall’ombra argomenti per molti versi ancora tabù come quelli del panico e dell’ansia, condizioni fisiche e mentali in realtà molto diffuse ma spesso oscurate dalla paura del pregiudizio. I racconti incentrati su queste tematiche vogliono dar voce a vari punti di vista, dalla testimonianza della persona che ne soffre, a quella di chi si trova a condividere, suo malgrado, il problema.

PREMIO

Il premio riservato ai vincitori del concorso sarà la pubblicazione in una raccolta edita, a cura della giornalista, documentarista e scrittrice, nonché organizzatrice del concorso stesso, Maria Antonietta Schiavina autrice, tra gli altri, di “Alberto racconta Sordi” (Mondadori), “Diversi da chi” (Mondadori), Storia di un commediante (Baldini Castoldi).

PARTECIPAZIONE

Il concorso è aperto a tutti i cittadini italiani e stranieri che abbiamo compiuto i 18 anni di età; si può partecipare con una o più opere, purché siano inedite (sono ammesse opere pubblicate online su riviste letterarie ecc…)

REQUISITI DEI RACCONTI

I racconti dovranno avere la lunghezza massima di 8000 caratteri, spazi inclusi.

Il tema è quello degli attacchi di ansia e di panico, e può essere affrontato liberamente; sono accettate anche descrizioni ironiche che aiutino a sdrammatizzare.

I racconti dovranno pervenire in formato digitale entro la mezzanotte del 31 maggio 2024, via mail all’indirizzo: mschiavinag@gmail.com. Il soggetto della mail dovrà essere “Partecipazione al concorso Niente panico”

I racconti dovranno pervenire in forma anonima, quindi con nessuna indicazione nel file, se non il titolo.

I dati degli autori (Nome, Cognome, data di nascita) andranno riportati nel corpo della mail, assieme alla dicitura tassativa: “Autorizzo il trattamento dei miei dati personali in base art. 13 del D. Lgs. 196/2003, ai fini del concorso letterario “Niente panico!”

Il formato del documento dovrà essere di tipo .doc , .docx, carattere Times New Roman, dimensione 12.

L’iscrizione al concorso è completamente gratuita.

VINCITORI DEL CONCORSO

I vincitori del concorso saranno avvisati via mail entro il 31 agosto 2024.

GIURIA E SUPER GIURIA

I racconti saranno giudicati da una giuria di esperti presieduta da Maria Antonietta Schiavina. Nella giuria saranno presenti altre personalità di spicco del panorama letterario italiano che verranno comunicate in sede di selezione.

Per informazioni scrivere a mschiavinag@gmail.com

7 Commenti

Regolamento

Annulla

  1. Micaela Strippoli

    il mio racconto è lungo 8.549 battute spazi inclusi, può partecipare?

    • Maria Antomietta Schiavina

      Troppolungo. Almeno 1500
      Battute in meno

  2. Anna

    si può partecipare con una testo teatrale?

    • Maria Antonietta Schisvins

      Si

  3. Ernesto Ponziani

    La mail indicata non deve essere quella corretta visto che l’indirizzo non è accettato dal sistema. “Si è verificato un errore durante l’invio della posta. Il server di posta ha risposto:
    The recipient address is not a valid RFC 5321
    address.”

      • Ernesto Ponziani

        Ha ragione. Chiedo venia. Nel copia incolla si è introdotto un punto “abusivo” dopo il com

Annulla

Non perdere un aggiornamento!

Non perdere
un aggiornamento!

Iscriviti alla nostra mailing list
per rimanere sempre aggiornato.