La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

9

Pachamama

step 1 - bosco, foresta, deserto

Pachamama
  • Quota di adesione

    Gratis
  • Generi e categorie

    Narrativa. A tema, Racconti.
  • Premi

    Vinci premi dal valore di € 25.
  • Data di scadenza

    Il bando scade il 29 Febbraio 2024.
  • Formato accettato dei testi

    Solo digitale.
  • Luogo della premiazione

    Online

Regolamento

DifferenTales è lieta di annunciare PACHAMAMA, il nuovo concorso seriale assolutamente gratuito: dieci tappe per dieci tematiche inerenti al nostro pianeta, dove ogni step richiederà uno stile narrativo diverso, ma sempre a genere narrativo libero.

È possibile partecipare anche solo a uno step.

Per gareggiare, è necessario iscriversi al forum e presentarsi nell’apposita sezione https://www.differentales.org/f1-presentiamoci

La prima puntata ha come tematica “bosco, foresta, deserto” e richiede la narrazione da parte di un narratore onnisciente.

I racconti, di una lunghezza compresa tra 5.000 e 18.000 battute spazi inclusi, dovranno essere inviati a dt.gare@gmail.com in uno dei seguenti formati: .docx, .odt, .odf e .pdf a partire dal giorno 1 febbraio e fino alle ore 23.59 del 29/2. In un allegato della stessa mail vanno indicati i dati personali e di reperibilità degli autori. Tutti gli elaborati ammessi in gara verranno postati in forma rigorosamente anonima dallo staff: è quindi necessario che i testi siano inediti e che non ne venga svelata la paternità fino alla fine dello step, direttamente o indirettamente.

Il vincitore di ogni step si aggiudicherà una Amazon card del valore di 25 euro e sarà proclamato in base alle risultanze del voto popolare (al 50%) e del Comitato di Lettura (per l’altro 50%). Dopo ogni step verrà stilata una classifica complessiva per eleggere il vincitore assoluto del concorso, che riceverà un premio che verrà svelato solo alla fine degli step.

Il voto popolare sarà decretato da tutti gli utenti che avranno letto e commentato i racconti in gara; a tal fine, tutti gli autori partecipanti sono tenuti a commentare tutte le opere postate e a votare nell’apposita finestra temporale, pena la squalifica.

Il Comitato di Lettura sarà di volta in volta composto da un minimo di tre a un massimo di cinque giurati e verrà comunicato di volta in volta prima dell’apertura della finestra per l’invio dei racconti.

Tutte le informazioni dettagliate le trovate al Regolamento generale del concorso: https://www.differentales.org/t2785-pachamama

Per questo primo step, tutti i racconti, di qualsiasi genere purché relativi alla narrativa, dovranno sviluppare almeno uno tra i seguenti temi:

“Bosco, foresta, deserto”.

Unico altro requisito richiesto, è che il racconto sia sviluppato da un

narratore onnisciente.

questo è il link con le indicazioni complete: https://www.differentales.org/t2805-pachamama-paletti-primo-step#33021
Buon divertimento!

Different Staff

 

Regolamento

1. “PACHAMAMA” è un concorso gratuito e aperto a tutti, a patto che i testi siano scritti in italiano. Testi incomprensibili o troppo scorretti ortograficamente verranno scartati. Possono partecipare pure i minorenni, col consenso scritto dei genitori.

2. I racconti devono avere un minimo di 5.000 e un massimo di 18.000 battute, spazi inclusi. Non è prevista alcuna tolleranza in merito.
3. Le opere devono essere inedite. L’invio da parte di un partecipante della sua opera indica la paternità della stessa e il concorrente si assume ogni responsabilità in caso di plagio o di altra violazione.

4. Per partecipare è richiesta l’iscrizione, semplice e gratuita, al portale https://www.differentales.org tramite il pannello sulla pagina principale. L’iscrizione sarà considerata valida dopo la presentazione dell’utente nell’apposito forum che è qui: https://www.differentales.org/f1-presentiamoci

5. I racconti dovranno essere inviati a:
dt.gare@gmail.com

I nuovi arrivati dovranno corredare il loro racconto con i dati personali, in un file a parte. Sono ammessi i formati .docx, .odt, .odf e .pdf. I dati personali verranno trattati nel rispetto della legge sulla privacy e non saranno in nessun caso ceduti a terzi.

6. L’amministrazione di Differentales (DT) potrà, a proprio insindacabile giudizio, cestinare opere scritte in maniera eccessivamente scorretta o che promuovano l’odio, il razzismo, la pornografia o qualunque violazione della legge.
Gli autori dei racconti non ammessi a partecipare, a insindacabile giudizio dello staff, per motivi diversi rispetto al punto 6 del presente Regolamento, verranno contattati via mail. Qualora lo desiderino, e ferma restando la scadenza improrogabile per l’invio dei racconti, potranno procedere a modificare il proprio testo e inviarlo nuovamente. In nessun caso sarà consentito partecipare “fuori concorso”, ma sarà a discrezione dell’autore pubblicare l’opera nell’apposita sezione dei racconti, anche a step in corso, purché rispetti i criteri di pubblicazione dei post specificati nel Regolamento generale. Si ricorda a tal proposito che i commenti alle opere in concorso non valgono ai fini della pubblicazione di nuovi argomenti.

7. Non è consentito l’invio di versioni multiple dello stesso racconto. Sarà considerata valida ai fini dello step, e quindi in gara, solo la prima versione ricevuta. Le successive saranno cestinate di default. A meno che, naturalmente, non sia il DifferentStaff a chiedere un secondo invio. Ne consegue che prima di inviare il racconto sarà opportuno da parte vostra rileggerlo e rivederlo.

8. Ogni partecipante dovrà, pena l’esclusione, commentare tutti i racconti in gara con una critica costruttiva o un elogio motivato, secondo le indicazioni del regolamento di DT (https://www.differentales.org/t1-regolamento-del-forum).
Nessuna forma di insulto ai racconti o agli autori sarà tollerata. Lo scopo di questa community è di promuovere lo scambio culturale con il massimo rispetto verso gli altri. Chi dovesse ignorare questo punto, verrà richiamato dai moderatori e, in caso di recidiva, bannato dal forum senza preavviso.

9. I racconti verranno raccolti e postati su DT in forma anonima, sul topic dedicato, fino alla fine del round.
Nessun autore deve rivelare la propria identità direttamente o indirettamente, pena l’esclusione del racconto da quelli in gara. Solo al termine di ogni sessione verranno rivelati tutti i nomi. Durante ogni step, gli autori dovranno commentare il proprio racconto con una critica fine a sé stessa, anche sulla base dei commenti degli altri. Tale commento è obbligatorio. Non potranno invece, pena l’esclusione, commentare la propria opera approfittando dell’anonimato per difenderla dai commenti degli altri, per quanto possano essere critici. Solo in caso di offesa o di scorrettezze palesi si può chiedere l’intervento dell’amministratore o dei moderatori.

10. È vietato utilizzare un altro utente con il quale si è amici per rispondere alle critiche mosse al proprio racconto e viceversa. È il racconto che deve essere commentato, non i commenti allo stesso, che possono essere condivisi o meno e diventare oggetto di discussione, ma non devono essere contestati a oltranza da nessuno, a meno di gravi offese e scorrettezze per le quali ci sono i moderatori. Tali commenti potranno essere rimossi senza preavviso.
Alla fine del concorso, e solo allora, l’autore di un racconto potrà rispondere a ogni critica mossa da chiunque sia.

11. Tutti gli autori in gara dovranno infine votare, nell’apposita area, i cinque racconti preferiti, in ordine decrescente (5 punti al primo, un punto all’ultimo). Il voto e i commenti sono obbligatori; in mancanza di uno o dell’altro da parte di un partecipante il suo racconto verrà squalificato.

12. La classifica di ogni step e quella generale del concorso verranno stilate come spiegato di seguito alla voce “Premiazione”.

13. “PACHAMAMA” è un concorso seriale, ci terrà impegnati per molto tempo. Per questo, nel rispetto di chi scrive, partecipa, commenta e nel rispetto di chi dietro le quinte lavora per far funzionare tutto, non sarà ammessa alcuna deroga al presente regolamento.

14. Gli utenti partecipanti che non commenteranno tutti i racconti in gara o che non rispetteranno il vincolo dell’anonimato in qualunque modo (rivelando ad altri tramite mp la paternità del proprio racconto, o anche in pubblico poiché le critiche al proprio scritto sono troppo feroci, ad esempio) saranno inibiti dal partecipare ai successivi step di PACHAMAMA.
Sarà lo staff a valutare i singoli casi e le motivazioni che hanno portato a non commentare tutti i racconti.

15. Il vincitore di ogni step, qualora accetti, farà parte del CdL dello step successivo, ma non vi potrà partecipare anche laddove rifiutasse il ruolo di membro del CdL.
Questa regola cesserà di produrre i suoi effetti alla fine del nono step.

Inizio del concorso

Sarà possibile inviare i propri racconti a partire dal 14/2/2024. Verrà pubblicato un apposito articolo coi parametri necessari e il primo tema. Successivamente verranno decise le date di inizio e fine del primo step, nonché il lasso di tempo per le votazioni demoscopiche.

Premiazione

Il vincitore di ogni step verrà proclamato sulla base del voto popolare per il 50% come spiegato nell’art. 11 del presente Regolamento, e di quello del Comitato di Lettura per il restante 50%.

Il vincitore di ogni step riceverà una gift card amazon da 25 euro.

Alla conclusione di ogni step, verrà stilata una classifica generale del concorso, in cui a ogni autore verrà attribuito un punteggio pari alla percentuale totale di voti ottenuta nello step, approssimata per eccesso in modo da avere sempre e solo punteggi interi. Ne consegue che i punti generali assegnati a ogni step potrebbero essere superiori ai 100 canonici. Queste percentuali saranno di volta in volta sommate a quelle degli step precedenti.

Il vincitore di ogni step, se lo vorrà, sarà inserito di diritto nel CdL dello step successivo. Qualora decidesse di non avvalersi di questa facoltà, non potrà comunque partecipare allo step immediatamente seguente a quello in cui ha vinto. Questa regola generale varrà fino al nono step; nel decimo, sarà ammessa la partecipazione anche del vincitore del nono step laddove decida di non far parte del CdL.

L’autore che avrà totalizzato più punti in assoluto avrà diritto a un fantastico premio finale che verrà svelato in concomitanza dell’apertura dell’ultimo step di “PACHAMAMA”.
Per tutte le prove, i primi tre racconti decisi dai voti verranno, al completamento del concorso, racchiusi in una bellissima antologia pubblicata da Differentales.
Buon divertimento e in bocca al lupo.

Different Staff

 

 

9 Commenti

Regolamento

Annulla

  1. STEFANIA LA SPADA

    buongiorno il primo step occorre che ci siano tutti e 3 i temi bosco foresta deserto o solo uno di essi ? grazie

    • Differentales

      Buongiorno!
      Il regolamento chiede che ci sia almeno uno tra i tre temi proposti.

  2. Cinzia Groppi

    1) mettiamo che inizio a partecipare nel primo step, magari partecipo anche al secondo step… se poi, per le ragioni più diverse, non posso o non voglio partecipare oltre, che succede?
    2) Inoltre: i racconti inviati vengono “pubblicati” dove? e, in futuro, a concorso terminato, saranno considerati editi o inediti?
    3) a chi restano i diritti d’autore, in caso di vittoria e pubblicazione in antologia?
    4) sempre in caso di vittoria: cosa accade del premio di step “Amazon” se l’autore non desidera essere pubblicato in una antologia AA.VV.?

    • Differentales

      Salve, Cinzia.
      1 – Non succede nulla, non c’è vincolo di partecipazione a ogni step. Ogni concorrente può partecipare a tutti gli step come a uno solo. Naturalmente a più step partecipa, più punti ha la possibilità di accumulare.
      2 – I racconti saranno pubblicati dallo staff in forma anonima sul portale DT. Ogni partecipante dovrà commentare tutti i racconti in gara per accedere alla fase di voto. Alla fine di ogni step i racconti saranno considerati editi, in quanto disponibili alla consultazione di chiunque sul web.
      3 – Articolo 3 del regolamento, qui pubblicato: L’invio da parte di un partecipante della sua opera indica la paternità della stessa e il concorrente si assume ogni responsabilità in caso di plagio o di altra violazione. Anche in caso di vittoria e di pubblicazione, la paternità dell’opera rimane dell’autore.
      4 – Il premio va all’autore vincitore a prescindere (a meno che egli non decida di non volerlo e di lasciarlo nelle casse dell’associazione). Se un autore non desidera essere pubblicato in antologia, basta comunicarlo allo staff. Mai successo, in realtà, questo caso, in anni di concorsi curati da noi.

      • Cinzia Groppi

        Grazie.
        Tutto chiaro, precisissimi.
        A presto.

  3. Pierluigi Gatto

    Potete precisare cosa intendete con “narratore onnisciente”? Grazie.

    • Differentales

      Il narratore onnisciente conosce tutto della storia che racconta.

  4. STEFANIA LA SPADA

    Buongiorno si può partecipare con un racconto per bambini ? Grazie

    • Differentales

      Buongiorno, non ci sono limiti di genere. Basta rispettare il tema dato e il narratore. Lo staff

Annulla

Non perdere un aggiornamento!

Non perdere
un aggiornamento!

Iscriviti alla nostra mailing list
per rimanere sempre aggiornato.