La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Trionfale Premiazione del Premio Letterario TUSCIA LIBRIS 2° edizione

Sabato 11 settembre 2021, presso la Sala delle Conferenze della Provincia, si è svolta la Cerimonia di Premiazione della 2° edizione del Premio Letterario Internazionale Città di Viterbo TUSCIA LIBRIS.

40 finalisti provenienti da tutta Italia, in trepidante attesa, hanno assistito alla proclamazione dei vincitori.

La premiazione, causa contingentamento delle presenze per via del COVID, si è svolta in due tranche: alle 17,00 si è iniziato con le Sezioni A (racconto a tema libero) e B (Racconto a tema obbligato – Tuscia), alle 18,00 è stata la volta delle Sezioni C (Giovani a tema obbligato “Salviamo una storia – Il fascino del passato) e D (Internazionale a tema obbligato “Io scrivo: lo straniero che è in me”)

Alla presenza dell’Assessore alla Cultura Marco De Carolis e del Sindaco della Città di Viterbo, Giovanni Maria Arena, che con interesse ed entusiasmo ha assistito a tutte e due le premiazioni, fino alla fine, la cerimonia, condotta dall’ideatrice e Presidente del Premio Roberta Mezzabarba, è stata una vera fucina di emozioni.

Da segnalare il bellissimo gesto del 1° classificato della sezione B, Gabriele Andreani di Pesaro, che ha voluto devolvere l’assegno vinto ad una associazione che si occupa di malati: il compito all’Associazione Culturale Pro.M.E.T.E.U.S., partner ufficiale del Premio, scegliere a quale associazione del territorio devolvere l’importo

Ecco l’elenco dei premiati per sezione:

 

Sezione A  – Racconto a tema libero

1° Premio – MARIA SCERRATO di Alatri (FR) con il racconto “Il caffè del professore”

2° Premio – NICOLA SGARAMELLA di Roma con il racconto “asorarosa (tuttattaccato)

3° Premio – MARIA POLVERINO di Mugnano di Napoli (NA) con il racconto “Dalla finestra con le mezze righe bianche”

PREMIO PAROLE A KM 0 – SIMONA MAIUCCI di Viterbo con il racconto “Salvo e Gino

PREMIO DEL PRESIDENTE DELLA GIURIA – MARIO TRAPLETTI di Roma con il racconto “Un incunabolo da incubo

PREMIO UNIVERCITY – VERDANA MAGGIORELLI di Vigolzone (PC) con il racconto “La voce del fiume” 

ENCOMIO del PRESIDENTE DEL PREMIO – MAURO COTONE di Roma con il racconto “Gli ultimi giorni

 

Menzioni d’Onore (in ordine alfabetico)

ü  BRONDI LISA di Castiglione del Lago (PG) con il racconto “1944. L’estate crudele

ü  FONTANA MARIA GRAZIA di Viterbo con il racconto “Ilaria e donna Violante

ü  GABUSI ISABELLA di Montale (PT) con il racconto “Pietre

ü  GUICCIARDI LUIGI di Modena con il racconto “Voglia di dormire

ü  PUJIA DOMENICO di Roma con il racconto “Diario di un maestro nell’era Covid-19

ü  TRINCI ALESSANDRO di Quarrata (PT) con il racconto “L’ultimo assalto

 

Sezione B  – Racconto a tema imposto – Tuscia

 

1° Premio – GABRIELE ANDREANI di Pesaro con il racconto “Che cosa hai detto?

2° Premio – LUCIA SCERRATO di Roma con il racconto “Il borgo incantato

3° Premio – FEDERICA DE WAURE di Viterbo con il racconto “Il riparo

PREMIO IL FASCINO DEL PASSATO – MARCO PATRIGNANI di Vetralla (VT) con il racconto “Sembra quasi tu abbia visto un fantasma

PREMIO DEL PRESIDENTE DELLA GIURIA – VERONICA OLIVI di Viterbo con il racconto “Alba

PREMIO ARCHEOARES – SILVANA FIANI di Viterbo con il racconto “Le streghe del lago

ENCOMIO del PRESIDENTE DEL PREMIO – VALENTINA BECATTINI di Roma con il racconto “Tezan Farthan – La via del genio

Menzioni d’Onore (in ordine alfabetico)

ü  COCCHI MARIA LUISA di Viterbo con il racconto “Le due promesse

ü  FISCELLA GRAZIA MAURIZIA di Acicastello (CT) con il racconto “I mostri di Serena

ü  MANCINI FAUSTO di Amandola (FM) con il racconto “Il segreti del Borgo

ü  PETRUCCI IVANO di Manziana (RM) con il racconto “Muta transizione

ü  SCERRATO MARIA di Alatri (RM) con il racconto “Lupanera

 

Sezione C – Giovani – Racconto a tema obbligato “Salviamo una storia – Il fascino del passato

1° Premio – CLASSE 3° F Scuola Media Vanni di Viterbo con il racconto “La valigia dei ricordi

2° Premio – DELLE CESE FEDERICO di Canino (VT) con il racconto “Storia di un passato presente

3° Premio – BORSI CARLOTTA di Canino (VT) con il racconto “Il terremoto di Tuscania (raccontato anche per i più piccoli)

PREMIO Pro.M.E.T.E.U.S. – CAMILLETTI ILARIA di Viterbo con il racconto “Velia e il suo profilo

 PREMIO DEL PRESIDENTE DELLA GIURIA – ROSATI ANITA di Cellere (VT) con il racconto “Il Brigante gentile

 PREMIO CUSTODE DELLE STORIE – DELLE CESE DILETTA di Canino (VT) con il racconto “Dalle stalle alle stelle

 ENCOMIO del PRESIDENTE DEL PREMIO – CLASSE 2° Scuola elementare di Ischia di Castro (VT) con il racconto “La storia della Madonna del Giglio

 Menzioni d’Onore (in ordine alfabetico)

ü BIANCALANA GIOELE di Valentano con il racconto “Tempi di guerra

ü FIORENTINI FLAVIA di Valentano (VT) con il racconti “Erano gli anni del terrore

ü MATTEI  MARTINA di Valentano (VT) con il racconto ”Valentano del passato

ü MONASTERO MARCELLO di Valentano (VT) con il racconto “Siamo tutti umani

ü RANUCCI VERONICA di Valentano con il racconto “Ricordi di bambina

ü TESTA CHRISTIAN di Civitavecchia (RM) con il racconto “Una vacanza (o quasi) in mare”

 

Sezione D Internazionale – Racconto a tema obbligato “Io scrivo: lo straniero che è in me”

 – CAPPELLUCCI RITA di Berna (Svizzera) con il racconto “Il piccolo Abruzzo in Canada

TONIN SABRINA di Budapest (Ungheria) con il racconto “71 gradini

 

La galleria fotografica è visionabile sulla Pagina FB del Premio TUSCIA LIBRIS a questo link  https://www.facebook.com/media/set?vanity=tuscialibris&set=a.371940961066925

Ultime Rassegna Stampa