La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

  •  
  •  
  •  
< Torna al blog

Come presentarsi a un editore

«E ora che ho terminato il mio romanzo come lo presento all’editore?»

Tra le tante domande che uno scrittore deve affrontare questa è forse “la fatidica”!

Sembra non aver nulla a che fare con l’arte e la creatività, in realtà è il contrario: chi scrive deve fare delle parole un biglietto da visita.

Far partecipe qualcuno – l’editore – di qualcosa – l’esistenza del romanzo – nel migliore dei modi, può sembrare una scalata dell’Everest.

Faticosa, magari, ma non impossibile se si conoscono le tecniche e si ha la giusta attrezzatura.

Ecco perché qui sotto trovi i nostri tre consigli.

 

Come presentarsi a un editore, 1° consiglio:
Ascolta!

Anche le case editrici hanno qualcosa da raccontare! “Ascolta” la loro storia, ti accorgerai che ognuna è diversa.

Ritagliati del tempo per scegliere la casa editrice con cui vorresti pubblicare. 

Seleziona le tue preferite, poi vai su internet e approfondisci le informazioni sul sito online. Leggendo potrai conoscere:

  • da quanti anni la casa editrice è attiva nel settore
  • i valori e la mission in cui crede
  • la tipologia delle pubblicazioni

Dovrai cercare fino a trovare quella che meglio potrebbe corrisponderti.

Scopri i nostri corsi!

     

    Come presentarsi a un editore, 2° consiglio:
    Approfondisci i cataloghi e le collane proposte.

    Valuta quelle in linea con il genere e le tematiche trattate nel tuo romanzo: è importante scegliere la casa editrice che meglio rispecchia la storia che hai scritto. 

    Per intenderci, alcune scelgono di specializzarsi nella pubblicazione di narrativa per ragazzi, altre nei romanzi di formazione, altre ancora nelle biografie, nei gialli, o nel fantasy.

    Fa’ una prima scrematura e non lasciare nulla al caso: 

    • dimostrerai all’editore cura, attenzione e consapevolezza
    • dimostrerai a te stesso che credi in ciò che fai!

     

    Come presentarsi a un editore, 3° consiglio:
    Scopri dove e come inviare il tuo romanzo.

    È il momento di capire quale sarà il “mezzo di trasporto” che dovrà utilizzare il tuo romanzo: via email o via posta tradizionale?

    Generalmente, le case editrici mettono queste informazioni nella sezione Contatti del sito.

    Lì, trovi le linee guida da seguire per l’invio dei manoscritti e potresti trovare delle informazioni aggiuntive, come:

    • le tempistiche di valutazione dei manoscritti
    • richieste specifiche per l’impaginato o per la grafica

    Segui le indicazioni per confezionare al meglio il tuo romanzo prima di inviarlo!

    2 Commenti a Come presentarsi a un editore

    1. Luisa

      Salve
      grazie per i consigli.
      Sto cercando un concorso letterario e/o un editore per pubblicare la mia autobiografia. Potreste darmi indicazioni utili per trovare quello più adatto al mio caso? Non voglio fare un e-book, né pubblicare a pagamento.
      Sono abbastanza disorientata perché questa è la mia prima opera in campo letterario anche se ho pubblicato molti articoli e libri in campo scientifico.

      • Valentina Alfarano

        Salve Luisa,
        grazie a lei per la domanda.

        I criteri di scelta sono molto personali e riguardano le aspirazioni e gli obiettivi dello scrittore stesso. Per questo motivo, il processo di ricerca richiede tempo ed è bene che sia l’autore a condurlo, a meno di non avere un agente letterario di riferimento.
        In tutto questo processo, un ruolo importante è giocato dal modo in cui ci si presenta: a un editore, a un concorso, a un agente letterario.

        Se le fa piacere, potrà trovare suggerimenti, tecniche e consigli utili seguendo il nostro workshop in partenza il 26 gennaio “Come raccontare la propria storia a un editore”.
        Il workshop è suddiviso in tre giornate e a ciascuna è dedicata a una specifica tecnica di presentazione.
        Le tecniche sono tre perché si completano l’un l’altra. Servono a dimostrare le proprie abilità di scrittura ancor prima della lettura del romanzo stesso!

        Le lascio il link di approfondimento, così da valutare se può interessarle partecipare.
        Un cordiale saluto, Valentina
        https://www.concorsiletterari.net/corsi-scrittura/come-raccontare-la-propria-storia-a-un-editore/

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Non perdere
    un aggiornamento!

    Iscriviti alla nostra mailing list
    per rimanere sempre aggiornato.