La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

  •  
  •  
  •  

I premi letterari italiani più importanti

I premi letterari sono una delle forme di riconoscimento più importanti in Italia: ogni anno permettono a scrittori già affermati di confermarsi nel panorama editoriale e culturale, e soprattutto a giovani esordienti di farsi conoscere dal pubblico.

A volte, però, è difficile distinguere quali siano i premi letterari italiani più importanti; distinguere dalla massa i premi letterari grandi e piccoli, riservati a opere edite o inedite, scrittori affermati e non. 

Quindi, ecco per te un elenco dei premi letterari italiani più importanti.

 

I premi letterari più importanti

Premio Andersen, il premio letteratura per bambini e ragazzi

Nato nel 1982 come omaggio allo scrittore Hans Christian Andersen e all’omonima rivista, attualmente questo è il premio più importante dedicato alla letteratura per bambini e ragazzi. Ogni anno premia non solo gli autori e illustratori più meritevoli, ma anche le migliori opere e collane che hanno contribuito al settore.

Il Premio è diviso in categorie in base a fasce d’età e genere (albi illustrati, libri di divulgazione etc.), e la giuria è composta dai direttori della rivista, da un docente di Letteratura per l’infanzia e dai fondatori della Libreria per ragazzi.

Guarda il sito ufficiale

 

Premio Bagutta, il premio più longevo 

Questo è per antonomasia il premio più longevo della storia letteraria italiana. Nasce infatti nel 1926, quando un gruppo di artisti e letterati riunito a tavola decide di creare un luogo simbolico in cui premiare i libri più meritevoli senza le influenze del regime fascista. Trattandosi di un riconoscimento dedicato ad ogni ambito della letteratura, il Premio è diviso in due sezioni: una per narrativa, saggistica e poesia, e l’altra per i romanzi.

Sono ammesse opere pubblicate nel corso dell’anno precedente e segnalate da almeno due membri della giuria. Nonostante esistano ormai premi più conosciuti al grande pubblico, il Premio Bagutta resta uno dei più prestigiosi per la critica italiana.

 

Premio Bancarella, il premio del mercato

Come gli altri premi, anche questo ha una grande tradizione: quella dei venditori ambulanti della Lunigiana che, confrontandosi ogni anno sull’andamento delle vendite di libri, nel 1952 decidono di istituire un premio letterario apposito. Così, nasce il Premio Bancarella, interamente gestito dai librai e dedicato ai libri considerati più vendibili in base alla loro qualità e al riscontro commerciale dell’opera.

Possono accedervi libri italiani o stranieri editi dal 1° febbraio dell’anno precedente al 31 gennaio dell’anno in corso. Con gli anni, sono state aggiunte altre sezioni: il Bancarellino, per la letteratura per ragazzi giudicata da loro stessi, il Bancarella dello Sport e il Bancarella della Cucina.

Guarda il sito ufficiale

 

Premio Campiello, il premio per grandi e piccoli

Questo premio viene istituito nel 1962 sotto la tradizione di Venezia e dei suoi industriali. Attualmente è uno dei premi letterari più importanti in Italia. Il Premio Campiello nasce per omaggiare le opere di narrativa edite in Italia tra il 1° maggio dell’anno precedente e il 30 aprile dell’anno in corso. Tuttavia, è famoso anche perché è uno dei pochi premi prestigiosi dedicato anche ai giovani.

Infatti, nel 1994 è stata aggiunta la sezione Campiello Giovani, aperta esclusivamente agli scrittori tra i 15 e i 22 anni con la produzione di un racconto a tema libero in italiano, e nel 2004 la sezione Campiello Opera Prima, dedicata alla premiazione degli autori esordienti.

Guarda il sito ufficiale

 

Premio Italo Calvino, il premio degli esordienti

È uno dei pochi premi letterari prestigiosi dedicato agli scrittori esordienti inediti. Viene istituito nel 1985 per omaggiare Italo Calvino e il suo apporto editoriale alla casa editrice Einaudi. Per la partecipazione, richiede un’opera inedita di narrativa in italiano, che sia un romanzo, un racconto o una raccolta di racconti. La clausola più importante è che non possono partecipare opere appartenenti alla narrativa per bambini e ragazzi.

Vista la sua importanza nel panorama culturale italiano e la sua selezione di autori in erba, il Premio Calvino è un grande trampolino di lancio per conoscere molte case editrici che pubblicano narrativa italiana.

Guarda il sito ufficiale

 

Premio Strega, il premio più importante

È probabilmente il premio letterario più conosciuto in Italia, che sorge nel 1947 con l’obiettivo di far rinascere la cultura dopo gli orrori della guerra. È dedicato ai libri di narrativa editi da autori e autrici e pubblicati in Italia tra il 1° aprile dell’anno precedente e il 28 febbraio dell’anno in corso: sono ammesse 12 opere, che vengono lette e giudicate da più di 600 giudici appartenenti a varie categorie del mondo della letteratura, fino alla selezione della cinquina finale e del vincitore del premio.

La fama del Premio Strega è tale che nel 2014 sono nati altri due premi: il Premio Strega Europeo, dedicato agli autori internazionali che abbiano già ottenuto un riconoscimento nel proprio Paese, e il Premio Strega Giovani, simile al premio originale ma con la giuria composta da studenti delle scuole superiori.

Guarda il sito ufficiale

 

Premio Viareggio, il premio dell’unanimità

Anche questo premio nasce in tempi di dittatura fascista nel 1929, con lo spirito di proporre una competizione sana e soprattutto libera da qualsiasi influenza politica. Ogni estate si occupa di premiare le migliori opere di narrativa, poesia e saggistica pubblicate in Italia tra il 1° giugno dell’anno precedente e il 31 maggio dell’anno in corso.

La sua particolarità è che ogni opera è ammessa solo se sostenuta da almeno cinque commissari, i quali selezionano poi tre finalisti per ogni categoria, fino a raggiungere la maggioranza assoluta dei voti per il vincitore.

Guarda il sito ufficiale

 

Come vedi, questi sono i premi letterari italiani più importanti per organizzazione e fama, ma non sono sicuramente gli unici! All’interno del nostro sito di concorsi letterari, potrai trovare centinaia di concorsi letterari validi, anche se meno conosciuti al grande pubblico perché organizzati da enti privati o singole associazioni.

Scopri Come partecipare a un concorso letterario e allenati in vista dei premi più importanti. 

Ricorda: ogni concorso letterario, grande e piccolo, può aiutarti a costruire la tua carriera da scrittore. 

Non ti resta che scrivere e metterti in gioco!

Commenta per primo!

Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Non perdere
un aggiornamento!

Iscriviti alla nostra mailing list
per rimanere sempre aggiornato.