La lettura non permette di camminare, ma permette di respirare

Scrivere un libro: come trovare la giusta fiducia

Da editor spesso mi sento fare una domanda: "Vale la pena investire nel mio lavoro di scrittura?". Ancor prima del "come trovo l'ispirazione" o di "cosa fare quando mi sento bloccato", la prima cosa che l'autore vuole sapere è se ha davvero il talento necessario per poter puntare su se stesso. Il suo timore è quello di non valere abbastanza. Credo sia per questo che molte volte i romanzi rimangono... Continua a leggere >

Si può vivere di scrittura?

Si può vivere di scrittura? Lo abbiamo chiesto ad Alessandra Perotti, editor e ghostwriter. Ecco cosa ci ha risposto:  "Intanto io vivo di scrittura. Nella mia vita la scrittura, una passione, è diventata una professione a tutti gli effetti. Anche qui dobbiamo liberarci di condizionamenti culturali e sociali (soprattutto noi donne) che ci hanno insegnato che ci sono delle professioni che devono essere un hobby, una passione, ma non... Continua a leggere >

Sei uno scrittore di successo?

L’altro giorno ricevo questa email da parte di uno scrittore che si autoproclama "autore di successo”. Sono sincero: leggere quell’espressione mi ha fatto sorridere e la prima cosa che ho pensato è stata: “Ma se non conosco il tuo nome, come puoi definirti di successo?”. Ma mi sbagliavo. Intanto perché non posso sostenere che un autore non sia di successo solo perché non so chi sia. Questo è un errore... Continua a leggere >

Amazon Storyteller 2020

Ciao scrittore, oggi voglio parlarti di un concorso letterario molto particolare, si tratta del concorso per romanzi inediti Amazon storyteller 2020 che scade il 31 agosto, ed è un bando promosso nientemeno che da Amazon stessa, la quale per la prima volta almeno in italia si rivolge direttamente agli autori chiedendo di mandare un romanzo inedito.

Come scegliere il protagonista della tua storia?

 Iscriviti al nostro canale Youtube, è gratis! Chi è il personaggio di cui vuoi parlare? O detta in altri termini, qual è l’eroe che è destinato ad essere al centro degli eventi della nostra storia? Perché in Breaking Bad il protagonista è comune professore di chimica di un piccolissimo paesino dell’america? Perché ci focalizziamo proprio su di lui e non, per esempio, su Mike, dato che se è un... Continua a leggere >

Chi sei quando non lavori?

Ci hanno detto di restare a casa. Lo abbiamo fatto.
Poi ci hanno tolto la possibilità di andare a lavoro. Alcuni di noi hanno continuato a lavorare da casa, qualcun altro invece non lavora affatto. Per qualcuno questa sarà stata una buona notizia, per altri no.

È il momento di tornare a scrivere

Sono passati 20 giorni da quando l’Italia è in quarantena e per me che vivo a Milano in realtà sarebbero almeno una decina di più, e quando tutto questo è successo devo ammettere che non ha cambiato per nulla la mia vita lavorativa dato che sono circa 6 anni che lavoro da casa. E quando ho saputo che l’italia era in quarantena da totale ingenuo ho pensato: avendo più tempo,... Continua a leggere >

La solitudine dello scrittore

Iscriviti al nostro canale Youtube, è gratis! Una mia amica psicologa una volta mi ha detto che una delle definizioni di psicosi è quella di credere fermamente per mesi o anni in un mondo immaginario, che nessuno tranne il paziente è capace di percepire. Chissà se qualcuno ha mai notato quanto questa definizione caschi a pennello anche per quella di uno scrittore.  Ad ogni modo, tutto questo, insieme al periodo... Continua a leggere >

Cominciare la propria carriera da scrittore grazie a una community online

Oggi intervistiamo Emilio Manzotti e Luca Minardi (Booktribu) e parliamo di:
– Quando e come è nato il progetto “Booktribu”
– Come funziona il contratto editoriale con Booktribu
– Come un illustratore può partecipare al concorso?
– Quanto è attiva la community di booktribu?
– Quali sono gli errori più comuni che fanno gli autori che si propongono?
– Che rapporto c’è l’essere un progetto innovativo come booktribu e la grande editoria?

A cosa serve un editor

Valentina è una redattrice e copywriter, laureata in Comunicazione e Marketing e diplomata in Storytelling & Performing Arts alla Scuola Holden di Torino. È l’editor di Concorsiletterari.net, collabora con una casa editrice e un’agenzia letteraria nella valutazione, correzione ed editing di saggi e romanzi. Dal 2019 è vice-curatrice editoriale di un magazine nazionale e internazionale e insegna marketing e scrittura creativa. È il coach di tutti gli studenti del master in scrittura creativa.

Qual è il genere del tuo romanzo?

Oggi parliamo di un argomento importantissimo, in particolare per chi desidera proporre il proprio lavoro a una casa editrice, mi riferisco al genere letterario.  Ebbene sì perché, come forse alcuni di voi avranno già avuto modo di sperimentare, la maggior parte delle case editrici nella sezione dedicata all’invio dei manoscritti, chiede esplicitamente di indicarne il genere.  Inoltre se vuoi diventare uno scrittore professionista non puoi certo ignorare la materia!  ... Continua a leggere >

Come migliorare la tua scrittura grazie alla lettura critica

Partiamo da un assioma fondamentale: se non leggi non puoi scrivere (e non è la prima volta che lo dico). Forse ti sembrerà un’affermazione scontata, ma non hai idea di quanti manoscritti illeggibili mi siano passati per le mani. Il motivo? È presto detto, gli autori non avevano mai letto nulla in vita loro, neanche Topolino quando erano piccoli. E così una storia che magari aveva buone possibilità di essere... Continua a leggere >

Le abitudini degli autori di successo

Nel film Karate Kid III, il saggio maestro Miyagi dice al suo discepolo: “Puoi anche perdere contro l'avversario, ma non perdere contro la paura”.  Cosa fa la differenza tra chi insegue i propri sogni senza mai mollare e chi invece batte in ritirata? Non ho dubbi sulla risposta: il modo in cui affrontano le loro paure.   Se vuoi diventare uno scrittore di successo dovrai lottare tutti i giorni con... Continua a leggere >

Non puoi piacere a tutti

Oggi parliamo di una verità sacrosanta: non puoi piacere a tutti. Questo vale per il tuo lavoro da scrittore così come per ogni altro aspetto della vita, se ti ostinerai a voler piacere a tutti difficilmente troverai chi ti apprezza e, cosa ancor peggiore, perderai di vista chi sei veramente, dove stai andando e cosa vuoi realizzare.   Non è qualcosa da sottovalutare perché spesso è ciò che ci allontana... Continua a leggere >

Come scrivere quando non sei dello spirito giusto

Scrivere è certamente un atto creativo che richiede concentrazione e disciplina. Ma a volte capita che nella nostra vita accadano eventi destabilizzanti oppure ciò che succede nel mondo fuori ci distrae e demoralizza a tal punto che ci sembra impossibile trovare energia, spazio e tempo per farlo. In questo articolo voglio darti alcuni consigli su come fare a scrivere quando non si è dello spirito giusto. Proteggi il tuo temp(i)o... Continua a leggere >

5 scomode verità che ogni scrittore dovrebbe sapere

Non è un mestiere per deboli, no, quello dello scrittore è un lavoro duro fatto soprattutto di consapevolezza. Per questo che oggi voglio parlarti di 5 verità scomode che ogni scrittore dovrebbe conoscere.    1. Ci saranno sempre scrittori migliori di te Sì caro scrittore, cominciamo con una buona dose di umiltà. A questo mondo ci saranno sempre storie migliori delle tue, carriere più brillanti della tua, autori più apprezzati... Continua a leggere >

Non perdere un aggiornamento!

Non perdere
un aggiornamento!

Iscriviti alla nostra mailing list
per rimanere sempre aggiornato.